A2 – SNC Civitavecchia sconfitta in casa dal Sori, debutto per il duo arbitrale Filippo e Mattia Gomez

Giornata speciale per la categoria arbitrale scesa in campo con l’inedita coppia composta da Filippo e Mattia Gomez, arbitro internazionale il primo con 390 partite dirette in Serie A, al debutto in A2 invece il figlio Mattia.
La SNC Civitavecchia in collaborazione con l’ass. 1X2pallanuoto ha voluto ricordare l’evento con la consegna di una targa, a ricevere i due arbitri il grande Marcello Del Duca, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Montreal nel 1976, bronzo ai Mondiali di Calì del 1975, da allenatore due volte “Seminatore d’Oro” nel 1985 e 1986, in procinto di un ritorno alla SNC Civitavecchia.

La SNC al debutto, con una formazione rinnovata al 70% composta da tanti giovanissimi, ha finito per soccombere alla più esperta RN Sori dimostrando però capacità di reazione costringendo gli avversari a rimanere con il fiato sul collo per tutto l’incontro.
I rossocelesti hanno bisogno solo di amalgama, sicuramente con qualche partita in più sulle spalle riusciranno a ben figurare vista la scarsità di incontri amichevoli svolti nel precampionato.
Da segnalare le tre reti di Carlucci e l’esordio di molti giovani in A2 oltre all’innesto dei giovanissimi Daniele Martinelli e Niccolò Gatto giunti in prestito dalla Roma Nuoto.

Prossimo incontro sempre in casa contro la RN Florentia.

S.N.C. CIVITAVECCHIA-FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI 6-8

S.N.C. CIVITAVECCHIA: G. Visciola, L. Urbani, M. Minisini, A. Caponero, F. Iorio 1, S. Carlucci 3, M. Greco, N. Gatto, D. Romiti 1, D. Simeoni, A. Silvestri, L. Pagliarini 1, D. Martinelli. All. M. pagliarini

FUTURENERGY RINNOVABILE R.N. SORI: A. Benvenuto, Giovanni Congiu 1, M. Giordano 2, M. Mugnaini 1, A. Viacava 1, E. Cocchiere, M. Cappelli, F. Mauceri 1, G. Cocchiere 2, G. Penco, G. Natale, Giosue’ Congiu, S. Benvenuto. All. Ferreccio

Arbitri: F. Gomez e M. Gomez
Note
Parziali: 0-3 2-2 2-1 2-2 Nessun giocatore uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Civitavecchia 3/13 e Sori 4/8 + un rigore. Nel terzo tempo Emanuele Cocchiere (S) sbaglia un rigore (traversa). Spettatori 100 circa.

 

MT